Battute che non sono tali?

Mi è capitato di partecipare ad un dibattito alla Sapienza.
Della materia non possiedo il gergo tecnico, la conosco poco e da profano: scuola, metodi di insegnamento e apprendimento, discipline, aggiornamento insegnanti.
Non ho ben colto, dunque, il quid di una discussione tra Giorgio Israel e uno dei relatori del convegno, raccontata agli uditori di quest’ultimo.
Però, non so dire esattamente il perché, mi ha colto un leggero fastidio quando il dotto professore, con l’affabile bonarietà di un emerito, ha messo in relazione Israel alle proprie idee, definendolo “Nettamente contrario. Anzi, religiosamente contrario”.



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...