Bankitalia alza la palla, Palazzo Chigi la schiaccia

La Banca d’Italia alza la palla, Palazzo Chigi coglie l’occasione al balzo per schiacciarla. È metà pomeriggio quando da via Nazionale si lascia trapelare una cauta soddisfazione rispetto alla generale concordanza registrata poche ore prima fra Gianni Letta, Ignazio Visco e Fabrizio Saccomanni: “I segnali di miglioramento per l’economia ci sono ma è necessario consolidarli. Si sarebbe dunque vicini a un punto di svolta ma la ripresa sarà graduale”. Un modo per puntellare il governo, così come la banca centrale aveva già fatto con l’esecutivo dei tecnici, in una congiuntura nella quale un governo debole rischierebbe di nuocere sulla parvenza di stabilità raggiunta dai mercati del Belpaese.

Il premier non si lascia sfuggire l’assist per rafforzare la situazione della propria squadra, che negli ultimi giorni è stata costretta a navigare nelle turbolenti acque della sentenza di Cassazione su Silvio Berlusconi. “Dall’incontro fra governo e Bankitalia per valutare i punti positivi e le criticità della nostra economia, sono emersi molti punti che ci lasciano intendere che la ripresa e gli stimoli di ripresa cominciano ad avverarsi”, ha detto parlando da Bolzano, in visita per firmare un protocollo d’intesa con la Provincia autonoma. Segnali positivi che pongono obiettivi irrinunciabili, per i quali, è il ragionamento dell’entourage lettiano, è fondamentale che il governo non cada: “È tutto risolto? Assolutamente no, sappiamo benissimo i tanti problemi che l’Italia e la sua economia hanno. Si toccano con mano anche in territori felici come questo. C’è una situazione sociale complessa, a cui dobbiamo dare risposte, ma la ripresa c’è, ha bisogno di stabilità e la stabilità ha bisogno di comportamenti responsabili da parte di tutti”.

Continua sull’Huffingtonpost.



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...