Baldelli-Santanchè, è scontro sul vicepresidente Pdl della Camera

Simone Baldelli rimane in pole position per succedere a Maurizio Lupi nel ruolo di vicepresidente della Camera in quota Pdl. Ma quella che porterebbe l’attuale segretario d’aula azzurro sullo scranno più alto di Montecitorio è una partita tutt’altro che chiusa.

L’interessato scherzava all’ora di pranzo sull’argomento con i colleghi, come se si trattasse di una questione già archiviata. È tale, o quasi, per Renato Brunetta. Proprio il capogruppo avrebbe virato in direzione del suo vice, cercando una mediazione fra le varie anime del partito. E connotando le sue come posizioni sempre più lontane da quelle dei falchi, che non si smuovono da quella che ritenevano una posizione acquisita.

Quale? “Per me il nome di Baldelli non esiste – ragionava un deputato tra i più vicini a Berlusconi – Nel senso che io sono rimasto all’unica linea politica che ha dato il partito, che è quella di votare Daniela Santanchè”. La pasionaria pidiellina fu bloccata all’inizio dell’estate dal veto del Pd. Ma, fino a ieri, la sua era l’unica candidatura in campo. E anche oggi, in pieno pomeriggio, l’interessata non si sbilanciava: “Ne stiamo discutendo in queste ore, ci stiamo riflettendo”. Un segnale che la scelta di Brunetta non è stata accolta serenamente.

Continua sull’Huffingtonpost.


Silvio prepara il lancio di Forza Italia. Con o senza di lui

La campagna elettorale è iniziata. Che si voti o meno poco importa. Il Pdl ha lanciato la sua offensiva agostana per chiamare alle armi il popolo del centrodestra. Ecco che nelle città spuntano i 6×3 con il logo di Forza Italia, ecco che a Ferragosto le spiagge di tutta Italia verranno sorvolate da aerei con una lunga coda istoriata con uno squillante “Forza Silvio”. Una mobilitazione che investirà anche il web, con il sito del Pdl che sta iniziando a fornire indicazioni su come muoversi e materiale da condividere.

Veramente Berlusconi ha intenzione di far saltare il banco e tornare alle urne? La situazione è ingarbugliata ed è ancora presto per dirlo. Anche perché a breve, questione di ore, il Colle dovrebbe fornire le prime risposte al Cav. Napolitano, pronto ad un incontro con Letta, farà infatti conoscere presto la sua decisione a Berlusconi.

Un fedelissimo del Cavaliere inquadra così la questione: “In autunno verrà lanciata la nuova Forza Italia e Silvio rischia di dover scontare qualche mese di detenzione. Quale momento migliore per capitalizzare il nuovo brand e l’aggressione da parte della magistratura?”. Un marchio, quello di Fi, che volerà sulle ali di una grande kermesse prevista per metà settembre. “Sarà una grande manifestazione – spiega Daniela Santanchè all’Ansa – Sarà la conclusione di questo processo di ritorno alle origini che ha avviato Berlusconi dal palco di via dell’Umilità”.

Continua sull’Huffingtonpost.


Se siete al mare a Ferragosto occhio al cielo…

Ferragosto al mare con Silvio? Dopo l’inizio della grande campagna di affissione in giro per le città di tutta Italia, il 15 agosto i vacanzieri del Belpaese dovranno aggiungere un posto sotto l’ombrellone. Anzi sopra. “Tutte le principali spiagge italiane saranno sorvolate da aerei che recheranno le scritte ‘Forza Silvio’ e ‘Forza Italia’”, conferma Daniela Santanchè, raggiunta dall’Huffingtonpost. Il dado è tratto e la macchina ha già messo a punto l’offensiva aerea.

I bagnanti della Costa Smeralda, dell’Argentario, quelli di Rimini e Riccione, di Sabaudia e di Sorrento, quelli a mollo a Capalbio o a Forte dei Marmi, si vedranno sorvolare da piccoli bimotore che recheranno il lieto annuncio.

Continua sull’Huffingtonpost.